Blogsport .

Archivio | Vari Sport

13 novembre 2007 ~ 0 Commenti

Cheerleader da spiaggia al Fifa Beach Soccer World Cup

Bellezze da spiaggia, in bikini succinto e pon pon. Sono uno spettacolo nello spettacolo le ragazze brasiliane che accompagnano le evoluzioni sulla sabbia dei campioni della “Fifa Beach Soccer World Cup”, in corso di svolgimento a Rio de Janeiro, sulla mitica spiaggia di Copacabana

.

LEGGI TUTTO...

12 novembre 2007 ~ 0 Commenti

Meglio soli che mal accompagnati

LEGGI TUTTO...

29 ottobre 2007 ~ 0 Commenti

Undicesima Maratona di Monte-Carlo

Corri con Radio Monte Carlo!

Domenica 30 marzo 2008 si svolgerà l’Undicesima Maratona di Monte-Carlo.

Le gare in programma in programma sono due:
Ore 9,30: la 42 km, fino all’Italia e ritorno
Ore 10,15: la 10 km, tutta nel Principato

Un nuovo percorso, con partenza in pole position: la griglia di Formula 1!
Iscriviti subito:
infoline 00.3.7.7. 92.05.43.05 oppure:

www.monaco-marathon.com/

La Maratona di Monte-Carlo è l’unica maratona al mondo che attraversa 3 Nazioni!
Ti aspettiamo domenica 30 marzo 2008!

.

LEGGI TUTTO...

23 ottobre 2007 ~ 0 Commenti

Golf & Fashion – Memorial Prince Rainier III

di Stefano Bragatto

Nel prestigioso green che spesso vide protagonista Ranieri III in amichevoli ma combattute sfide con amici e familiari, Giovedì 18 ottobre si è svolta la prima edizione di “Golf & Fashion – Memorial Prince Rainier III” uno dei tanti importanti eventi organizzati dallo dallo Star Team for The Children, l’associazione presieduta dal Principe Alberto II e creata insieme a Mauro Serra, che conta tra i suoi membri tanti campioni dello sport, molti dei quali residenti a Montecarlo.

Sotto un tiepido, ma piacevole sole, sin dalle prime ore del mattino i partecipanti, alcuni dei quali affermati giocatori di golf, si sono sfidati sul gren del prestigioso Golf Club per una buona causa: l’iniziativa infatti è nata per devolvere fondi favore dell’Amade Monaco, associazione che aiuta i bambini bisognosi e Il ricavato dalle iscrizioni aiuterà a finanziare un progetto di un villaggio scuola per bambini in Guinea.

All’iniziativa hanno partecipato 62 giocatori, tra i quali anche grandi campioni dello Star Team for Children come: Riccardo Patrese, Claudio Chiappucci, Davide Rebellin, Tom Kristensen, Ezio Gianola, Gabriele Colombo, Pernilla Wiberg, campionessa di sci svedese fino al 2002 e tra le poche ad aver ottenuto vittorie in tutte e cinque le specialità del circo bianco.

E a proposito di neve, lo Star Team con le istituzioni locali di Selva di Val Gardena sta lavorando per la terza edizione del World Star Sky Event in programma l’8, 9, 10 febbraio 2008 al quale prenderanno parte quaranta fra i più importanti campioni di sci al mondo”.
E poi come non ricordare l’evento che più di tutti scatena sempre grande entusiasmo e che richiama ogni anno migliaia di spettatori è la tradizionale sfida di calcio tra la Nazionale Piloti di Formula 1 e la squadra dello Star Team for The Children. Un incontro di sport e di solidarietà, sempre a favore dell’Amade Monaco, che si rinnova dal 1993 in occasione del Grand Prix di Monaco.

Il giorno del match è sempre lo stesso, il martedì, e nel bellissimo stadio Louis II del principato scenderanno in campo personaggi dello sport mondiale, da Michael Schumacher, Felipe Massa, Jarno Trulli e Giancarlo Fisichella a Max Biaggi, Troy Corser, Franck Fredericks e Sergej Bubka, per citarne solo alcuni. E nel 2008, la manifestazione festeggerà il traguardo delle quindici edizioni.

LEGGI TUTTO...

09 ottobre 2007 ~ 0 Commenti

Nuoto: un fiore fatto da alcuni atleti in vista di Pechino 2008

In una piscina di Fuzhou, Sud-Est della Cina, alcuni atleti della scuola nuoto locale, realizzano un fiore multicolore, in omaggio ai Giochi olimpici del 2008. (foto ANSA)

LEGGI TUTTO...

05 ottobre 2007 ~ 0 Commenti

Trieste: è di scena la Barcolana

E` stata presentata presso la Camera di Commercio di Trieste la 39° edizione della Barcolana. La grande festa del mare, da sempre occasione di incontro per oltre ventimila velisti di fronte a un pubblico di oltre 250mila persone, e` in programma a Trieste dal 6 al 14 ottobre. Tra le autorita` presenti il Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e il Presidente della Camera di Commercio Antonio Paoletti, che hanno espresso all`unanimita` il pieno appoggio alla manifestazione.

Nuove sfide per un contesto ormai rodato: la grande festa del mare, il ritrovo di tutti gli appassionati di vela, infatti, si tinge di interessanti contorni sportivi, perche` la sfida per la vittoria e` quanto mai aperta tra i maxi yacht piu` performanti, desiderosi di mettere la propria prua davanti a quella di oltre 1800 imbarcazioni. Alfa Romeo 2, lo scafo di Neville Crichton, torna a difendere il titolo dopo la vittoria del 2006, con l`obiettivo di conquistare, se le condizioni meteo lo permetteranno, il record di percorrenza della regata. A sfidarlo saranno Maxi Jena di Mitja Kosmina, secondo nel 2006, e Idea, che torna a regatare in Barcolana dopo la vittoria nel 2002 e che battera` bandiera della Societa` Velica di Barcola e Grignano: gestito dalla Xtreme di Trieste, sara` timonato da Gabriele Benussi.

Tra le novita` dell`anno, la presenza in Barcolana dei campioni di Coppa America: accanto a Russell Coutts, molti velisti di Coppa parteciperanno all`evento: James Spithill (timoniere di Luna Rossa nell`ultima edizione della Coppa), Dean Barker (timoniere di Team New Zealand), l`armatore di Mascalzone Latino, Vincenzo Onorato e buona parte del suo equipaggio.

Accanto ai protagonisti di Coppa America, la Barcolana schiera all`evento numerosi scafi di grande prestigio. Sul fronte dei velisti, accanto ai protagonisti di Coppa America impegnati sugli RC44, non mancheranno i migliori italiani: Flavio Favini (timoniere di Mascalzone Latino), Michele Ivaldi (stratega di Luna Rossa), Cino Ricci (inossidabile velista di Azzurra e organizzatore del Giro d`Italia a vela, assoldato al timone dello scafo dell`Esercito Italiano).

Sara` l`anno dei Super Maxi: sono gia` infatti piu` di 20 gli scafi di lunghezza superiore ai 19 metri accreditati per le regate. Alcuni di questi saranno timonati dai monfalconesi Mauro Pelaschier, Alberto Leghissa e Mauro Fioretto. In `versione super-maxi`, anche il leccese Mauro Montefusco che spera in condizioni di vento particolarmente sostenuto. Fioretto, Pelaschier, Leghissa, Cino Ricci e Montefusco saranno impegnati su scafi gemelli: 5 80 piedi progettati da Bruce Farr, che si daranno prima di tutto battaglia tra loro, oltre che con le altre 1800 barche attese al via.

LEGGI TUTTO...

27 settembre 2007 ~ 0 Commenti

Ma dove andrà quella pallina da golf ?

Golf made in Hong Kong

LEGGI TUTTO...

15 settembre 2007 ~ 0 Commenti

Golfista in attesa….

L’inglese Ian Poulter aspetta di colpire al Mercedes Benz Championship di Pulheim

LEGGI TUTTO...

01 settembre 2007 ~ 0 Commenti

Coppa del Mondo di rugby

A Parigi tutto è pronto per la coppa del Mondo di rugby che scatterà il 7 settembre… C’è persino un campo sotto la Tour Eiffel.

LEGGI TUTTO...

12 agosto 2007 ~ 0 Commenti

Railbike

di Stefano Bragatto

In Costa Rica ?ato un nuovo modo del cosiddetto turismo-avventura e che consiste nel prendere la bicicletta e pedalare lungo i chilometri di ferrovie cadute in disuso. Si chiama non a caso railbiking e come e facile immaginare si pedala con delle biciclette un po

LEGGI TUTTO...

10 agosto 2007 ~ 0 Commenti

Gran Premio per le motoslitte sull’…acqua!

di Stefano Bragatto

L’ultima trovata americana si chiama watercross ed è un folle gran premio tra motoslitte sull’acqua sul filo dei 130 km/h. Sì avete letto bene, si corre sull’acqua, sui laghi e non sulla neve.

Il tutto è caratterizzato da manovre spericolate, accelerazioni brucianti, virate al limite e acrobazie.

Del resto è proprio la velocità il segreto che permette di rimanere a galla planando sull’acqua come un aliscafo. Esiste l’International Watercross Association nata nel lontano Wisconsin dove ogni anno a luglio a Grantsburg si disputano i campionati mondiali con piloti provenienti da tutto il Nord America. Gli annali del club fanno risalire la prima gara al 1977, ma a quei tempi era già un’impresa superare i cento metri in linea retta senza cadere. Oggi, invece, i campioni si sfidano su laghi, trasformati in circuiti ovali e in pazzesche prove di velocità massima in cui le motoslitte possono superare anche i 150 km/h. Per galleggiare i preparatori levano e modificano ogni parte inutile: dalla sella, al serbatoio che viene ridotto al minimo indispensabile, all’assetto passando per lo sterzo. In questo modo le “moto” diventano più leggere e molto più potenti di qualunque jetski acquatico.

LEGGI TUTTO...

12 luglio 2007 ~ 0 Commenti

Stai attenta che cadi in acqua !!!

Campionati di vela a Cascais: Sara Ayton, Sara Webb (che si sporge dalla barca) e Pippa Wilson in gara

LEGGI TUTTO...

11 luglio 2007 ~ 0 Commenti

Questi giapponesi pensano già al 2016 !

Tokyo ha gi?reparato il logo per le Olimpiadi del 2016 in attesa dell’assegnazione: eccolo.

LEGGI TUTTO...

09 luglio 2007 ~ 0 Commenti

Ma cosa sta facendo questo golfista ?

Il golfista svedese Nicklas Fasth si dispera dopo aver sbagliato un putt all’ European Open.

LEGGI TUTTO...

04 luglio 2007 ~ 0 Commenti

Questa sì che è una sabbia costosa !!!

di Stefano Bragatto

Questa notizia ve l’ho fornita anche in diretta su Radio Monte Carlo questo pomeriggio insieme a Marco Porticeli. Pechino ha ricevuto la sua prima consegna di sabbia olimpica – 1.400 tonnellate - che sarà creata per creare il campo da beach volleyball, riferiscono i media di stato.

La sabbia è arrivata su 59 camion, ed è la prima parte delle 17.000 tonnellate previste. Si tratta di una sabbia approvata dalla Federazione internazionale di volleyball, dice l’agenzia stampa Xinhua.

Ogni consegna costa 1,28 milioni di dollari. Ci vogliono 12 giorni per far arrivare il carico dall’isola di Hainan nella Cina meridionale al porto di Tianjin, e da qui due ore in camion fino a Pechino.

La sabbia olimpica – che deve rispettare standard di dimensioni e colore – in genere arriva da Finlandia, Svezia e Danimarca, dice Xinhua.

Una volta selezionata dal comitato organizzatore dei Giochi, la sabbia deve ancora essere lavata e trattata.

“Sembra bella, molto sottile e chiara, non appiccicosa, e scorre rapidamente tra le dita”, ha detto un passante dopo averla toccata

LEGGI TUTTO...

03 luglio 2007 ~ 0 Commenti

America's Cup 2007: Vince Alinghi

di Stefano Bragatto

Anche il nostro Cino Ricci in onda su RMC l’aveva pronosticato!

Alinghi trionfa nel mare di Valencia. Battendo per 2 secondi Emirates New Zealand nella settima regata, la barca svizzera vince il trofeo velico pi?tico del mondo per 5-2. In partenza New Zealand ha passato per prima la linea, ma con meno di un secondo di margine. Alla prima boa ?tata davanti Alinghi di 7 secondi, ma i neozelandesi hanno passato il cancello di poppa con 14 secondi di vantaggio.

Decisiva la penalit?ubita da New Zealand in avvicinamento all’ultima boa di bolina, doppiata da Alinghi con 12 secondi di margine. Nell’ultimo lato di poppa Alinghi ha rotto il tangone ed ?tata superata nettamente da New Zealand, che per?ontando la penalit?a consentito agli svizzeri di recuperare e vincere “in volata”, di appena due secondi.

LEGGI TUTTO...

01 luglio 2007 ~ 1 Commento

Monte Carlo International Show Jumping

di Stefano Bragatto

Nel tardo pomeriggio di sabato ho assistito con grande piacere al Monte Carlo International Jumping la terza tappa del Global Champion Tour. Dopo Palm Beach e Cannes cavalli e cavalieri si sono sfidati nel Porto di Monte Carlo trasformato per l’occasione. In gara c’erano 80 cavalieri e 230 cavalli.

-

LEGGI TUTTO...

18 giugno 2007 ~ 0 Commenti

Campionesse italiane di Beach Volley a Monte Carlo

Ecco in posa per il BlogSport due grandi campionesse del Beach Volley Mondiale: Cristina Prosperio e Diletta Lunardi

LEGGI TUTTO...